- pomeriggio

  • Cod. 133LAB
  • 13/05/2008
  • 14:30 - 15:00

Anno Internazionale del Pianeta Terra - Il suolo, la radice della vita

a cura di APAT nello stand 24B al padiglione 7
Insieme ad aria ed acqua il suolo è l’elemento che permette la vita sul nostro pianeta. Ma è anche quello meno conosciuto e quello per il quale la percezione dei rischi derivanti dalla perdita delle sue funzioni è meno diffusa. Eppure in tutte le culture esiste una forte connessione tra l’uomo ed il suolo. Un concetto profondo che esprime la consapevolezza di come il suolo, quella sottile coltre che ammanta la superficie terrestre, quel corpo per la cui formazione necessitano anche migliaia di anni ma che si può distruggere con estrema facilità, quel laboratorio biologico straordinariamente differenziato, sia l’elemento che sorregge tutte le forme viventi presenti sul pianeta compresi anche gli ecosistemi acquatici, dipendenti, in gran parte, dai sedimenti derivanti dalla sua erosione. Ma il suolo non è solo fonte di vita, esso svolge una serie di funzioni che lo pongono di diritto al centro degli equilibri ambientali, sociali ed economici. Dal suolo e sul suolo l’uomo ha costruito le proprie civiltà e poiché la storia è una brava insegnante, ma non sempre compresa, osservando la rovina degli antichi popoli di zone attualmente desertificate, dovremmo cercare di avere tutti ben chiaro che la sottile e delicata linea di demarcazione tra la presenza e l’assenza del suolo rappresenta la frontiera tra lo sviluppo ed il declino delle civiltà umane.

Programma