- mattina

  • Cod. 128LAB
  • 13/05/2008
  • 09:30 - 11:00

Anno Internazionale del Pianeta Terra - Progetto IFFI: Le frane in Italia

a cura di APAT nello stand 24B al padiglione 7
Il Progetto IFFI (Inventario dei Fenomeni Franosi in Italia) ha lo scopo di fornire un quadro sulla distribuzione dei fenomeni franosi sull'intero territorio nazionale e di offrire uno strumento conoscitivo di base per la valutazione della pericolosità da frana, per la programmazione degli interventi di difesa del suolo e per la pianificazione territoriale. Il progetto è stato finanziato dal Comitato dei Ministri per la Difesa del Suolo ex lege 183/89 con 4,1 MIL. di Euro. I Soggetti istituzionali, per l’attuazione del Progetto IFFI, sono l’APAT - Dipartimento Difesa del Suolo/Servizio Geologico d’Italia e le Regioni e le Province Autonome d’Italia La metodologia adottata per realizzare l’inventario si basa sulla raccolta dei dati storici e d’archivio, sull’aerofotointerpretazione e sui rilievi sul terreno. Per ottenere una omogeneità a livello nazionale, è stata predisposta la Scheda Frane IFFI sulla base di standard internazionali di classificazione e nomenclatura. L’inventario IFFI ha censito ad oggi quasi 470.000 fenomeni franosi che interessano un’area di circa 20.000 km2, pari al 6,6% del territorio nazionale. I comuni italiani interessati da frane sono 5.596, pari al 69% del totale. La diffusione delle informazioni sulle frane alle amministrazioni pubbliche centrali e locali e alla popolazione riveste grande importanza ai fini della prevenzione del rischio da frana. A tale scopo l’APAT ha realizzato un’applicazione WebGIS (www.sinanet.apat.it/progettoiffi) e un Servizio WMS. (Open Geospatial Consortium).

Programma

  • Relatori