- mattina

  • Cod. 19C
  • 14/05/2008
  • 09:00 - 12:00

Il sistema informativo di Sogei a supporto del federalismo. Milioni di miliardi di dati al servizio del decentramento fiscale

Il convegno si svolge in due parti. Nella prima l’amministratore delegato Sogei, Valerio Zappalà, illustrerà i servizi e le tecnologie che questa azienda è in grado di fornire a supporto del federalismo fiscale. Seguirà, su questo tema, una tavola rotonda, moderata dal giornalista Marco Panara, con Gilberto Ricci, presidente Sogei, Fabrizio Carotti, direttore del dipartimento delle Finanze, Fabio Pistella, presidente Cnipa, Elio Schettino, direttore Fiscalità, finanza e diritto d’impresa di Confindustria, Giuseppe Pisauro, direttore della Scuola di formazione del ministero dell’Economia e delle Finanze, e Gilberto Muraro, professore ordinario di Scienza delle finanze nell’università di Padova. Dal punto di vista organizzativo, il federalismo fiscale dà vita ad un sistema complesso a cui partecipano una molteplicità di enti di differenti dimensioni e con proprie strutture amministrative e informatiche; è necessario pertanto mettere a punto regole condivise per lo scambio di dati, individuando correttamente le fonti e le modalità d’integrazione. Per l’attuazione è indispensabile definire un sistema di gestione basato su servizi telematici che assicuri tempestività allo scambio, affidabilità delle informazioni trasmesse e integrazione fra centro e periferia con un adeguato rapporto fra qualità dei risultati e costi. In quest’ambito l’Amministrazione finanziaria e il suo sistema informativo, realizzato e gestito dal partner tecnologico Sogei, si pone come riferimento per gli enti territoriali per promuovere l’integrazione attraverso soluzioni aperte all’apporto delle società di software locali. La fiscalità statale, infatti, dispone di un complesso sistema informativo funzionale ed affidabile che copre efficacemente tutte le fasi di gestione dei tributi erariali: dall’operatività al governo. Un sistema sviluppato in 30 anni di esperienza con una solida impostazione organizzativa e tecnologica. Un sistema, a sua volta, in parte esportabile e integrabile con quelli degli enti che gestiscono la fiscalità territoriale A tal fine l’Amministrazione finanziaria, con il supporto di Sogei, ha realizzato e progetta strumenti informatici per diffondere l’enorme patrimonio informativo dell’Anagrafe tributaria e riusare localmente le migliori soluzioni sviluppate per il fisco centrale. Sul fronte del governo dei tributi, in particolare di quelli compartecipati con l’erario anche sotto forma di addizionali e sovrimposte, sono già disponibili per Regioni e Comuni servizi e strumenti statistici di supporto alle decisioni per indirizzare e monitorare i relativi sistema delle entrate. Altra esigenza prioritaria dei Comuni per ciò che concerne la gestione delle imposte è quella di disporre con tempestività delle informazioni trattate ed aggiornate dalla fiscalità erariale per una corretta identificazione dei soggetti (codici fiscali) e degli oggetti d’imposta (codici e caratteristiche degli immobili).

Programma