- mattina

  • Cod. 33C
  • 15/05/2008
  • 10:00 - 13:00

L’Unione doganale: i miei primi quarant’anni. L’Agenzia delle Dogane nell’era digitale.

(a cura dell'Agenzia delle Dogane)
I piani di sviluppo comunitari per la dogana nell’era digitale coniugano innovazione tecnologica ed innovazione normativa per ridurre gli oneri normativi ed amministrativi a carico di cittadini e imprese, come individuato dalla strategia di Lisbona. La spinta propulsiva dell’innovazione spetta innanzitutto alla reingegnerizzazione dei processi che coinvolgono più amministrazioni in ottica Single-Window. Basti pensare che per sdoganare una merce occorre controllare fino a 70 documenti emessi da più di 20 enti. L’Agenzia delle Dogane illustra la declinazione italiana dei piani comunitari ed il modello operativo adottato, con un particolare focus sulle realizzazioni in tema di Single-Window: - interventi e soluzioni, inquadrati nei piani di e-government, per l’erogazione in rete di servizi istituzionali progettati intorno alle esigenze delle imprese ed a tutela della salute e della sicurezza dei cittadini; - semplificazione dell’azione amministrativa attraverso l’integrazione dei procedimenti di competenza di autorità diverse, allo scopo di ridurre i “costi di interazione” con la Pubblica Amministrazione.

Programma