- pomeriggio

  • Cod. IR2
  • 14/05/2008
  • 13:00 - 14:00

La concorrenza. Una cultura per il mercato e per le istituzioni

Stefano Rolando intervista Antonio Catricalà
Il presidente dell’ Autorita’ garante per la concorrenza e il mercato proviene dalle esperienze interne della pubblica amministrazione italiana, nel cui ambito e’ stato anche segretario generale della Presidenza del Consiglio dei Ministri orientato ai principi dello snellimento e del rendimento. Una riflessione aperta nel cuore tematico di Forum P.A. su due snodi cruciali per comprendere se in Italia pubblico e privato parlano oggi linguaggi omogenei e rispettivamente credibili. Da una parte l’affermazione nella societa’ e nello Stato della cultura della concorrenza, che resta un terreno di scelte difficili a cui l’Europa ha deciso di non rinunciare per costruire una soglia di compoetizione internazionale assicurata dalla prima dinamica interna dell’innovazione, quella competitiva. Dall’altro lato il rischio della pubblica amministarzione di non essere fasata con queste dinamiche dell’economia e di diventare pertanto un fattore di freno allo sviluppo. Quali scelte nel breve e medio periodo sono necessarie in Italia per non perdere le due scommesse?