- pomeriggio

  • Cod. 01LAB
  • 12/05/2008
  • 14:30 - 15:30

Nuovi stili nell'uso dell'alcol

a cura di Formez - Buone Pratiche per Guadagnare Salute nel proprio stand al padiglione 8
Numerosi studi rilevano che l'alcol occupa un posto di primo piano tra le sostanze preferite dai giovani europei; consumato da solo o in associazione con altre sostanze e comunque nella stragrande maggioranza dei casi minimo comune denominatore di serate ''spericolate'' in quanto efficace ''farmaco'' al contempo disinibente e sedativo. Se prendiamo in considerazione la realtà italiana, vale la pena di sottolineare il fatto che fino a qualche anno fa vi era una netta differenza tra la ''cultura del bere ''mediterranea'' e quella ''anglosassone''. La prima, detta ''bagnata'', caratterizzata soprattutto dal consumo di vino con prevalenti valori d'uso alimentare e comunque conviviale e quella più nordica (''asciutta'') con consumi prevalenti di birra e superalcolici, concentrati per lo più nel fine settimana e con valore d'uso intossicante. E' oggi osservazione comune l'affermarsi in Italia di una cultura che è stata definita ''umida'' a sottolineare il fatto che, accanto ai tradizionali valori d'uso si stanno facendo strada, in particolare tra le giovani generazioni, nuovi stili di consumo, nuove bevande alcoliche e, soprattutto, nuovi valori d'uso.

Programma