- pomeriggio

  • Cod. 15S
  • 12/05/2008
  • 15:00 - 18:00

Obiettivo dematerializzazione? Criticità e potenzialità dell’innovazione nei sistemi documentali e nei processi della PA

Introdurre innovazione nelle pubbliche amministrazioni al fine di migliorare i servizi assicurando efficienza e trasparenza richiede la riorganizzazione delle strutture, la ridefinizione delle funzioni assegnate e l’utilizzo di strumenti tecnologici evoluti. Il legislatore è intervenuto ripetutamente nell’ultimo decennio sostenendo con numerosi e significativi interventi normativi di diverso livello la creazione di strumenti informatici finalizzati a trasformare il sistema documentario e la sua gestione in un sistema informatizzato in grado di assicurare: ?- la semplificazione dei processi decisionali e la riduzione dei tempi di lavoro necessari a condurli a termine, ?- lo scambio e la condivisione in rete delle informazioni e dei documenti Tuttavia, le trasformazioni così regolamentate non si sono tradotte in investimenti pubblici coerenti e diffusi e non hanno sostenuto a sufficienza – anche per la sottovalutazione delle difficoltà e della complessità degli interventi richiesti – la realizzazione di prodotti di mercato adeguati. In particolare, le amministrazioni pubbliche hanno gestito con prudenza, quasi con diffidenza questi processi di trasformazione, tanto più per l’informatizzazione dei sistemi documentari. Tra le molteplici ragioni dei ritardi accumulati si possono considerare: ?- la mancanza di direttive operative chiare e concrete ?- la mancanza di risorse, ?- la cautela nell’adottare interventi di riproduzione sostitutiva e di dematerializzazione in assenza di garanzie per la conservazione digitale, ?- una insufficiente comprensione delle potenzialità, ?- la consapevolezza della complessità dei nodi da sciogliere. In questa situazione, non sono tuttavia mancati progetti innovativi e di successo che hanno debitamente valutato e trattato le criticità ora indicate e sfruttato le potenzialità connesse alla creazione di archivi digitali. Il convegno intende sia affrontare sia i nodi tecnici e organizzativi dei sistemi documentari oggetto di informatizzazione (interoperabilità, conservazione, integrazione dei processi), sia illustrare esperienze e soluzioni significative.

Programma

  • Relazioni