- pomeriggio

  • Cod. O.10
  • 11/05/2009
  • 14:00 - 17:00

Il codice degli appalti a regime: il nuovo ruolo dei tecnici nell’iter realizzativo delle opere pubbliche

(in collaborazione con UNITEL)
Il costante intervento del Legislatore nazionale sul Codice dei Contratti pubblici (D.Lgs. N.163/2006, D.Lgs n.6/2007, D.Lgs. N.113/2007, D.Lgs. N.152/2008, L.201/2008, L.2/2009), insieme all’emanando Regolamento di attuazione ex art. 5 del cosiddetto “Codice De Lise”, rendono, un’indispensabile azione esplicativa delle numerose e fondamentali novità introdotte. Essi stessi vanno a comprendere prevalentemente l’interesse pubblico e l’equa concorrenza sui mercati dei contratti pubblici. Oltreché a studiare, qualsiasi “patologia” negli affidamenti di lavori, servizi e forniture: dalla nomina del Responsabile unico del procedimento, attraverso le sue funzioni ed i ruoli ad esso attribuiti dal Codice. Insieme anche agli affidamenti dei servizi attinenti all'architettura ed all'ingegneria, fino ai contratti sopra e sotto soglia. Da qui, il dibattito oggetto del convegno del ruolo fondamentale della figura tecnica per una corretta gestione della res pubblica. (In collaborazione con UNITEL)

Commenti

Complimenti

E' un ottimo convegno, una miscela di saperi in un unico contenuto alto spessore istituzionale. Complimenti all'Unitel ed al suo Presidente come anche ai suoi prestigiosi collaboratori.