- pomeriggio

  • Cod. EA.2
  • 11/05/2009
  • 13:30 - 17:00

Il G8 Ambiente di Siracusa: risultati e prospettive in un nuovo quadro di riferimento globale

(segue Premio SFIDE promosso dal Dipartimento Sviluppo Economie territoriali della PCM, dall'UPI, da FORUM PA e dal Legautonomie sui temi delle azioni per lo sviluppo centrate sulle politiche energetiche)
Nell'ambito dell'area tematica Energia ed Ambiente, lunedi' pomeriggio 11 maggio, il Ministero dell'Ambiente organizza un incontro con il Ministro Prestigiacomo per discutere dei risultati del Vertice G8 Ambiente svoltosi pochi giorni fa a Siracusa sulle sfide attualissime della lotta ai cambiamenti climatici e della valorizzazione della biodiversita' intesa anche come risorsa economica (Biodiversity and Business). Stimolati anche dalle tematiche emergenti della Green Economy, nel dibattito internazionale assumono finalmente un ruolo attivo Paesi come gli Stati Uniti intenzionati a dare una svolta significativa alla politica americana sino ad oggi condotta sul fronte ambientale ed energetico ed economie come quella del Brasile, India e Cina che hanno un peso specifico ponderato di grande rilevanza a livello mondiale sui temi dello sviluppo e dell'inquinamento. Nella logica del Fare Ambiente, l'obiettivo comune e' quello di riuscire a coniugare le importanti esigenze dello sviluppo economico con quelle altrettanto rilevanti della salvaguardia dell'ambiente e dell'ecosistema. Nel corso della iniziativa si procedera' anche all'assegnazione dei Premi SFIDE per la realizzazione dei migliori progetti di sviluppo sostenibile sul territorio.

Programma

  • Moderatore

  • Relazioni

    • Il Ministro On.le Prestigiacomo interviene al Consiglio Federale delle Agenzie Regionali e Provinciali per la Protezione Ambientale

  • Interventi

  • Conclusioni

    • Nel corso dell'evento si procederà all'assegnazione dei premi del concorso SFIDE per i migliori progetti di sviluppo territoriale sostenibile