- mattina

  • Cod. PR.2
  • 13/05/2009
  • 11:30 - 12:30

Presentazione del libro "Il barbiere di Stalin - Critica del lavoro (ir)responsabile"

di Paolo D'Anselmi

Commenti

Critica del lavoro (ir)responsabile

l barbiere di Stalin, un artigiano georgiano come il suo capo, non si sentiva minimamente responsabile dei crimini del dittatore, pur servendolo fedelmente e rinunciando a “farsi giustizia con la lama”. Come lui, anche noi ci dichiariamo regolarmente innocenti pur flirtando ripetutamente con il male, o almeno con l’irresponsabilità sociale che caratterizza l’Italia.

http://www.ilbarbieredistalin.it