- pomeriggio

  • Cod. lab.199
  • 13/05/2009
  • 16:30 - 17:00

COMUNAS

Progetto curato dalla Direzione generale della Innovazione Tecnologica e da SardegnaIt Società in house
Comunas è un progetto della Regione Autonoma della Sardegna, inserito nell'Accordo di Programma Quadro per la Società dell'Informazione stipulato tra l'Amministrazione regionale ed il Governo nazionale. Attraverso Comunas la Regione realizza gli obiettivi dell'Accordo per quanto riguarda la creazione di un'infrastruttura condivisa per l'erogazione di servizi di e-government degli Enti del territorio. L'infrastruttura consente a cittadini ed imprese che ne facciano richiesta di poter utilizzare i servizi online degli Enti aderenti attraverso un unico punto di accesso (il portale http://www.comunas.it) consultando esclusivamente i dati che li riguardano, in totale sicurezza e ovunque essi si trovino. Salvo esplicita richiesta ed autorizzazione, i dati permangono nei sistemi informativi degli Enti titolari (che, in molti casi, continuano ad erogare gli stessi servizi anche nei propri siti istituzionali). Comunas può dunque essere considerato dagli Enti come l'estensione virtuale di un proprio Sportello di erogazione. Obiettivi Comunas è un progetto in costante evoluzione e dai molteplici obiettivi. L'obiettivo generale è quello di fornire agli Enti aderenti un nuovo canale di erogazione dei propri servizi, mantenendo e garantendo l'autonomia delle Amministrazioni nella gestione, nella responsabilità dei dati e nel numero e tipologia di servizi da pubblicare. In particolare, per i gli Enti più piccoli, che non dispongono o non intendono dotarsi di strutture adatte all’erogazione dei servizi, è prevista la possibilità di realizzare anche soluzioni che prevedano un modello di erogazione dei servizi in modalità ASP. Questa possibilità sarà attivata a partire dalla seconda parte del 2008 e prevederà un trattamento dei dati del tutto diverso da quello attuale. Altri obiettivi di progetto sono la massima estensione territoriale, la garanzia di qualità tecnica grazie alla rispondenza ai dettami W3C, CNIPA, SPC e SPCoop, la diffusione dei pagamenti elettronici a basso costo di transazione, il coinvolgimento delle imprese del settore e, soprattutto, il minimo dei costi per gli Enti. I destinatari dei servizi di front office (ad esempio: consultazione dei pagamenti ICI) sono cittadini ed imprese. Esistono anche dei servizi di puro back office riservati agli stessi Enti (es: adempimenti legati a particolari leggi regionali). Il progetto si svolge in stretto raccordo con l’ANCI Sardegna

Programma