- pomeriggio

  • Cod. lab.304
  • 13/05/2009
  • 15:00 - 16:00

L’Osservatorio Regionale Permanente sul bullismo del Lazio: dai modelli alle buone prassi di prevenzione del fenomeno. I casi dell’IC di Via Puglie, Roma , del II C.D., Viterbo, dell’IPSIA Galileo Galilei, Frosinone

Tema centrale del workshop sarà la presentazione dell’Osservatorio Regionale Permanente sul bullismo del Lazio e di finalità, progetti e rapporti interistituzionali che caratterizzano questo servizio polifunzionale a supporto delle scuole. Verrà approfondita la parte relativa alle segnalazioni dei casi di bullismo, alle procedure di intervento e alle prospettive future dell’Osservatorio. Si darà la parola alle scuole che illustreranno le loro esperienze di prevenzione e lotta al fenomeno del bullismo. L’Istituto Comprensivo di Via Puglie di Roma presenterà un progetto dal titolo “Prevenzione sulle condotte aggressive e sul fenomeno del bullismo”. Obiettivo del progetto è quello di facilitare e promuovere comportamenti sociali positivi, in grado di favorire sane relazioni tra pari, educando al rispetto e alla comprensione dei ruoli. Gli studenti dell’IPSIA “Galilei” di Frosinone presenteranno il progetto “I giovani educano i giovani”, un’esperienza di peer education che ha l’obbiettivo di promuovere tra i giovani l’autoefficacia, le life skills, il rispetto di sé e degli altri. Il II° Circolo Didattico di Viterbo presenterà il progetto “Stop al bullo”, che ha come obiettivi quelli di informare e sensibilizzare gli studenti e le famiglie alla prevenzione di qualsiasi forma di illegalità e bullismo attraverso patti di corresponsabilità con le famiglie.

Programma