- pomeriggio

  • Cod. lab.184
  • 12/05/2009
  • 15:00 - 16:00

La statistica in rete conta di più

Nuova fase nella rilevazione statistica della domanda turistica con un sistema basato su una web application che sfrutta la metodologia di indagine dell’ Istat, ma ne amplia il contenuto informativo. Oltre ai dati tradizionali (nazionalità dei flussi turistici esteri e regione dei flussi nazionali) è possibile conoscere le quote e la composizione dei diversi target (famiglie, giovani, anziani, gruppi, ecc.); l’andamento e le caratteristiche della domanda nei diversi giorni dell’anno; il rapporto tra domanda turistica maschile e femminile; la quota e le caratteristiche di flussi organizzati; le quote dei turismi vocazionali; il mezzo di trasporto utilizzato dai turisti. Informazioni più funzionali alle politiche di marketing turistico locale. Dati consultabili con grande tempestività, addirittura in tempo reale. Il sistema cattura i dati quando si formano, ovvero al momento del check in dell’ospite e li invia al server provinciale. L’invio dei può essere fatto sia attraverso i gestionali usati dall’impresa ricettiva o tramite una specifica applicazione web realizzata dalla Provincia di Rimini in collaborazione con la Provincia di Forlì-Cesena (in partnership con GIES). Nel più ampio ambito della semplificazione amministrativa, consente all’impresa di inviare in contemporaneamente i dati alla Questura per l’adempimento di legge (schedina degli alloggiati). L’applicazione offre, alle strutture ricettive, un servizio di benchmarkimg a supporto delle scelte aziendali.

Programma

  • Relazioni