- pomeriggio

  • Cod. lab.203
  • 12/05/2009
  • 13:30 - 14:30

Misurare l'accessibilità del web: soluzioni aperte per un problema aperto

Il progetto “Rete per l’Accessibilità in Emilia-Romagna” (RAcER), previsto dal Piano Telematico regionale, muove dall’analisi dei dati di benchmarking del Piter con l’obiettivo di migliorare l’accessibilità dei siti istituzionali e dei servizi on line delle PA locali. Tra le azioni intraprese per il raggiungimento di questo obiettivo, è previsto lo sviluppo di una metodologia e di uno strumento di monitoraggio dell’accessibilità, che possa servire come supporto del benchmark e delle politiche regionali. Tale strumento sarà composto da: - meccanismi di valutazione automatica delle pagine web per la verifica della rispondenza alle specifiche tecniche della Legge 4/2004; - uno strumento di supporto alla validazione automatica dei siti, che sia in grado di offrire anche un opportuno supporto per la successiva valutazione semantica (“Validatore”); - una applicazione che consenta il monitoraggio dello stato di rispondenza alle specifiche tecniche da parte di uno o più siti, e che possa essere di supporto nell’ambito dello sviluppo dei nuovi siti e dei progetti di adeguamento di quelli già esistenti, oltre che in attività di benchmarking (“Monitor”). L’incontro ha lo scopo di presentare, assieme ai partner di progetto Università degli Studi di Bologna, Fondazione ASPHI Onlus e Consorzio per il Sistema Informativo Piemonte, la metodologia e lo strumento di monitoraggio, e di condividerli con il gruppo esteso di esperti sulle tematiche dell’accessibilità e con i visitatori.