- mattina

  • Cod. lab.295
  • 12/05/2009
  • 11:30 - 12:30

PIANO DELLA GOVERNANCE DELLE SOCIETA’ PARTECIPATE E DEI SERVIZI ESTERNALIZZATI

Il Comune della Spezia ha strutturato un piano di monitoraggio e controllo delle società partecipate, in particolare svolgenti servizi pubblici. Le esigenze scaturite dal Comune della Spezia rispecchiano la necessità di definire ed instaurare flussi di informazioni in itinere, oltre che ex post, con le società partecipate. La esternalizzazione di servizi, svolti in particolare tramite società partecipate, deve implicare strumenti di controllo anche in itinere, al fine di dare piena attuazione al ruolo degli enti locali, non più diretti attuatori, ma coordinatori e controllori di servizi pubblici, rimanendone comunque i titolari e responsabili. Il piano raccoglie quindi in sé il duplice espletamento delle funzioni da parte dell'Ente di soggetto committente dei servizi e garante della qualità nei confronti dei cittadini, oltre che di socio di compagini societarie. Sono quindi previsti report periodici, su schemi standard prediposti dall'Ente dei principali elementi economico-finanziari nonché qualitativi dei singoli servizi pubblici svolti in via esternalizzata considerando gli aspetti di: • continuità del servizio • partecipazione degli utenti • efficacia ed efficienza • tutela ambientale Gli elementi economico-finanziari sono preliminari alla stesura di un bilancio consolidato di gruppo, mentre gli elementi qualitativi sono connessi alla predisposizione di carte servizi secondo schemi di piena rispondenza ai criteri di legge, nonché in grado di assicurare la trasparenza gestionale dei servizi stessi

Programma