- mattina

  • Cod. lab.196
  • 14/05/2009
  • 10:30 - 11:00

SISTEMA INFORMATIVO AMBIENTALE (SIRA)

Progetto a cura dell’Assessorato della Difesa dell’Ambiente
ORIGINE DEL PROGETTO: Il progetto del sistema informativo regionale ambientale (SIRA), nasce nell’ambito del POR Sardegna 2000/2006. Il complemento di programma del POR, infatti, ne individua la realizzazione all’interno dell’azione b della misura 1.7. Tale strumento informativo si inserisce nel contesto nazionale organizzato dall’ISPRA (ex APAT) denominato rete SINAnet, teso a costruire una rete federata per la produzione e gestione dei dati ambientali. STATO DI AVANZAMENTO: Ad oggi è stato realizzato il portale web del SIRA all’interno del quale si trovano i numerosi catasti ambientali nei quali è suddivisa la tematica “ambiente” (catasto siti inquinati, catasto IPPC, catasto scarichi, ecc). DESCRIZIONE DEL PROGETTO: La realizzazione del sistema informativo ambientale regionale (SIRA) nasce sia da esigenze di comunicazione, di trasparenza e di corretta gestione delle complesse tematiche ambientali, che dall’esigenza, diffusa a tutti i livelli istituzionali, di poter disporre di uno spazio comune di gestione ed elaborazione dei dati ambientali, che integri i contributi informativi di tutte le fonti di dati di rilevanza ambientale disponibili sul territorio e dia efficaci risposte alle diverse esigenze, punti di vista, livelli di sintesi e modalità di lettura relativi al “sistema ambiente”, propri di ciascun utente. Il SIRA rende disponibili i suddetti dati attraverso una elevata tecnologia web based realizzata in architettura SOA, secondo le più recenti indicazioni e regole del CNIPA. Nel dettaglio il progetto è finalizzato all’aggiornamento, all’adeguamento tecnologico e all’ottimizzazione del Sistema Informativo Regionale dell’Ambiente (SIRA), che rappresenterà il modello organizzativo e l’infrastruttura di servizi e tecnologie necessari per catalizzare, finalizzare, integrare ed utilizzare efficacemente sia le basi dati già esistenti presso servizi e strutture regionali sia quelle che verranno realizzate attraverso la Misura 1.7. La realizzazione del primo stralcio funzionale nel quale è articolato l’aggiornamento tecnologico e funzionale del SIRA comprende la fornitura: a) di servizi di progettazione e realizzazione dell’infrastruttura di dati e servizi software che rappresenta il Modulo Comune SIRAnet; b) di servizi di progettazione e sviluppo di software applicativo dedicato alle esigenze conoscitive, di comunicazione e di elaborazione delle diverse classi di utenti del SIRA; c) dell’infrastruttura tecnologica hardware e software necessaria per sostenere ed abilitare i moduli applicativi ed i servizi del SIRA; d) di tutti i servizi specialistici necessari a garantire il pieno avviamento del SIRA Sardegna, il popolamento della comune base di conoscenza ambientale regionale, il trasferimento delle necessarie competenze agli utenti, l’assistenza agli utenti e la manutenzione di tutti i prodotti e dei moduli software forniti.

Programma