- pomeriggio

  • Cod. lab.107b
  • 14/05/2009
  • 15:00 - 15:45

Una infrastruttura pubblica d’avanguardia per tutti i cittadini per superare il digital divide.

La Rete Telematica Provinciale (SECONDA SESSIONE)
La Rete Telematica Provinciale si ispira ai seguenti obiettivi: 1. Realizzazione di una infrastruttura per tutti i cittadini, che permetta il superamento del”digital divide” a costi contenuti e di rapida realizzazione 2. Erogazione di un servizio a sostegno dello sviluppo del territorio 3. Efficace gestione dei costi da parte dell’amministrazione provinciale 4. Valorizzazione delle risorse infrastrutturali già esistenti 5. Creazione di un progetto all’avanguardia:prototipo di Next Generation Network La Rete Telematica Provinciale di 2.600 KM di tracciato fisico in fibra ottica all’avanguardia consente la completa interconnessione di tutti i Comuni presenti sul territorio provinciale farà confluire le risorse provenienti dalla Pubblica Amministrazione locale, (Aziende, Scuole, ASL, Università, Consultori) nella Rete Telematica della Provincia di Milano, creando in sistema informativo unitario e integrato, capace di trasformare la Provincia di Milano in un territorio digitale. La realizzazione di tutta l’infrastruttura ha il costo complessivo di 7 milioni e 900 mila euro totalmente finanziata con il risparmio della spesa corrente relativa alle telecomunicazioni (1 milione 345 mila euro solo nel 20008). Sono in oltre previsti 14 milioni di introiti iscritti a bilancio derivanti dalla stipula di contratti di infrastruttura telematica (tubi, microtubi e fibre) con i principali player di telecomunicazioni presenti sul mercato. Il contenimento dei costi realizzativi della Rete è stato reso possibile grazie ad un’attività di innovazione sulle metodologie dei componenti che costituiscono la Rete nei suoi elementi principali (cavidotti, cavi e opere civili accessorie). Il valore di mercato stimato dell’intera rete è pari a 170 milioni di euro.