- mattina

  • Cod. w.6a
  • 17/05/2010
  • 10:00 - 10:50
  • Padiglione 9
  • Stand 18A

La Location Intelligence applicata all’agricoltura

Una delle esigenze piu' sentite oggi da parte della Pubblica Amministrazione e' la capacita' di poter analizzare dati ed eventi correlandoli al contesto territoriale in cui avvengono. Tale capacita' permette di ottenere maggiore visibilita' su come i fenomeni sono correlati, permettendo di analizzare l'impatto degli eventi nel tempo nelle aree d'interesse.

La Location Intelligence, coniugando tecnologie di Business Intelligence e geo referenziazione dei dati, permette di dare una risposta nuova e concreta a queste esigenze, valorizzando appieno il patrimonio informativo gia' disponibile presso gli enti pubblici.

Consulting partner Oracle, utilizzando la soluzione tecnologica per la Location Intelligence di Oracle, ha sviluppato per AGREA, Agenzia per le Erogazioni in Agricoltura della Regione Emilia-Romagna, un proof of concept per valutare l’applicabilità di queste tecnologie al sistema di Business Intelligence e Data Warehouse di AGREA. Ambito di anali circoscritto alla sperimentazione alcuni procedimenti trattati dall’Agenzia relativi alle aziende vitivinicole della Regione Emilia Romagna..

Durante la sessione verrà presentato il progetto AGREA e i principali vantaggi quali:

  • Un’interfaccia unica per analisi alfanumeriche e territoriali;
  • La possibilità di analizzare il dato in maniera intituitiva lungo la dimensione geografica;
  • Maggiore facilità di individuazione dei fenomeni grazie alla rappresentazione degli indicatori sulla mappa;
  • analisi miste (query che uniscono concetti spaziali e alfanumerici)
  • riuso analitico e per la pianificazione di mappe e layer sviluppati attrverso la piattaforma GIS per operatività del day by day

Programma