- pomeriggio

  • Cod. lab.99
  • 19/05/2010
  • 13:30 - 14:20
  • Padiglione 7
  • Stand 4A

L’attività ispettiva alla luce delle recenti novità normative

L'Officina si terrà presso lo stand "Casa del Welfare" nella Sala Comune

Tenuto conto del breve lasso di tempo a disposizione e di avere di fronte una platea composta da “non addetti ai lavori”, è opportuno riuscire ad esprimere in una sintesi i concetti più importanti e le fasi più significative che hanno segnato l’evoluzione dell’attività ispettiva.

A tale riguardo intenderei impostare l’intervento nel seguente modo.

Iniziare con un breve e veloce passaggio sulla evoluzione storica dell’attività ispettiva e della figura dell’ispettore per poi soffermarmi sulle novità introdotte sia dalla normativa contenuta nel  D. Lgs. 124/04, nel T.U. 81/08 e nel D.L. 106/09,  sia dalle direttrici e dalle indicazioni del Ministero, quali la Direttiva Sacconie le ultime Circolari ministeriali.

Da qui, passare poi alla trattazione degli istituti più significativi per il contratto al lavoro nero quali la sospensione e la revoca, la maxisanzione; e poi ancora gli istituti per una tutela immediata e diretta dei lavoratori quali la conciliazione monocratica e la diffida accertativa.

Piero Cascioli

Programma

  • Intervengono