- mattina

  • Cod. lab.158
  • 19/05/2010
  • 12:30 - 13:30
  • Padiglione 9
  • Stand 27A

Prevenzione del contenzioso: Gestione associata interprovinciale di funzioni- Disciplina relazioni sindacali, servizio ispettivo – 50 Comuni associati

A cura di Comune di Cesena

Il Comune di Cesena è il capofila del progetto che ha portato alla creazione di un ufficio associato con il compito di prevenire e gestire i contenziosi di lavoro. Sviluppato da una proposta lanciata dall'Unione dei Comuni della Bassa Romagna, recepita e patrocinata da Anci Emilia Romagna, il nuovo ufficio è diventato operativo all'inizio del 2010 e offre già il proprio servizio a circa 50 enti locali del territorio compreso in sei delle nove province dell'Emilia Romagna, da Piacenza a Rimini. Con questo nuovo strumento si vuole offrire agli enti aderenti un servizio specialistico, di cui sempre più si avverte l'esigenza, alla luce della complessità che contraddistingue la materia disciplinare riferita al personale degli enti pubblici, specialmente in questa nuova fase di pressoché quotidiana produzione di nuove leggi e riforme del settore della gestione del personale. L'ufficio unico gestisce tre tipi di funzione:1. la gestione dei procedimenti disciplinari e del contenzioso di lavoro; 2. la consulenza giuridica in questioni complesse di personale e relazioni sindacali; 3. il servizio ispettivo. Ognuno degli enti associati può decidere di convenzionarsi per una o più funzioni. I vantaggi sono diversi. In questo modo, infatti, si hanno a disposizione professionalità specialistiche per affrontare tematiche complesse e delicate, garantendo terzietà nell'assunzione dei provvedimenti necessari nel caso di comportamenti scorretti. Inoltre, si produce un'omogeneità di azione fra gli enti di un territorio molto ampio, sia nell'applicazione della Riforma Brunetta che in tema di relazioni sindacali la cui mancanza in passato ha spesso rappresentato un elemento critico.

Programma

  • Intervengono