- pomeriggio

  • Cod. B.12
  • 09/05/2011
  • 14:00 - 16:30

Dalle leading practices al rafforzamento delle competenze: la gestione del ciclo della performance nei Comuni

Le pubbliche amministrazioni italiane sono alle prese con un’importante fase di cambiamento tracciata nelle sue linee essenziali dal Decreto legislativo 150 del 2009. I Comuni partecipano a tale cambiamento dalla posizione di particolare prossimità al cittadino che rende ancor più  necessario sviluppare sistemi di misurazione,  valutazione e rendicontazione della performance.

Il Dipartimento della Funzione Pubblica, in collaborazione con FORMEZ PA, ha avviato il Progetto “Valutazione delle performance” per sostenere i comuni  delle Regioni Obiettivo Convergenza  nella gestione del ciclo delle performance, quale presupposto per il miglioramento dei servizi pubblici.

L’iniziativa consiste in azioni di accompagnamento basate sull’utilizzo del know-how sviluppato nell’ambito del Progetto a partire dalle esperienze di un gruppo di comuni  pilota,  i cui sistemi e processi di gestione delle performance sono stati sottoposti ad un’approfondita analisi (review). Infatti, il Progetto mira a individuare nelle amministrazioni pilota pratiche di riferimento (leading practices) per lo sviluppo dei sistemi di misurazione e valutazione della performance, dalle quali trarre elementi utili a definire linee guida e un set di strumenti operativi da mettere a disposizione dei Comuni e delle Unioni di Comuni appartenenti alle Regioni dell’obiettivo Convergenza.

Le leading practices  emerse dall’analisi approfondita dei sistemi di gestione delle performance  dei Comuni Pilota, saranno presentate nel corso del convegno attraverso le testimonianze delle stesse amministrazioni. Pertanto per i comuni  e le amministrazioni  impegnate nell’attuazione del decreto legislativo 150,  il convegno sarà l’occasione di conoscere l’esperienza dei Comuni Pilota le opportunità offerte dal Progetto Valutazione delle Performance.


Interviene il Ministro della Pubblica amministrazione l’innovazione, Renato Brunetta

Programma

  • Come lavora la Civit per favorire l’attuazione del decreto legislativo 150/2009  nei Comuni? Luciano Hinna nel suo intervento spiega come la Civit abbia adottato un modello “hub and spoke”, in cui  la Commissione è il centro di una serie di gruppi di lavoro decentrati sulle questioni tecniche e gestionali sollevate dall’attuazione della normativa in materia di gestione del ciclo della performance. Gli hub sono formati da coloro che Hinna chiama “i volontari della riforma”, dicendosi impressionato dell’entusiasmo e della competenza ritrovati sull’intero territorio italiano. Se  il metodo è quello della rete, i temi su cui si articola il lavoro della Civit  muovono dall’impostazione delle dimensioni macro – qualità del Piano delle performances e qualità del processo – all’approfondimento dei singoli criteri e sottocriteri.

  • Apertura dei lavori

  • Comuni e valutazione della performance. Le leading practice emerse e le condizioni per rafforzare il Ciclo di Gestione delle Performance

  • Interviene

  • Il Panel dei Comuni Pilota

  • Intervengono