- pomeriggio

  • Cod. lab.25
  • 12/05/2011
  • 15:00 - 15:50
  • Padiglione 9
  • Stand 20B

Automazione del Provisioning e del Configuration

Le infrastrutture IT devono supportare Servizi per il cittadino sempre più evoluti, con ciclo di vita sempre più breve. I Servizi sono sempre di più erogati in modalità on-line e consentono accessibilità mediante strumenti personali, quali dispositivi telefonici e systemi tablet. Per garantire il deploy e la configurazione dei sistemi è necessario utilizzare strumenti di automazione in grado di garantire la sicurezza delle operazioni effettuate e la compliance dei sistemi sia rispetto a regolamentazioni sia rispetto a politiche operative. L’utilizzo sempre maggiore di infrastrutture condivise, sia per quanto attiene i sistemi che le applicazioni richiede l’utilizzo di uno strumento di configuration management che abilita l’operatività su tutto lo stack applicativo. Lo strumento deve consentire di verificare la compliance di tutte le configurazioni e la remediation in caso di violazioni. Tutte le operazioni di deploy e configurazione devono essere tracciate. Un sistema integrato di automazione permette di ridurre i costi operativi e di assicurare un controllo continuo della compliance delle configurazioni.

Programma