- pomeriggio

  • Cod. lab.134
  • 11/05/2011
  • 14:30 - 17:00
  • Padiglione 9
  • Stand 2B

Centri Sportivi Provinciali Finanziamenti Pubblici e Privati. L’esperienza della Provincia di Roma

Il “Regolamento per le concessioni delle palestre, annesse agli Istituti Scolastici di pertinenza provinciale”, è lo strumento attraverso il quale l'Amministrazione disciplina la concessione degli impianti sportivi scolastici e nello stesso tempo traccia le linee guida per garantire un accesso equo alla pratica dello sport, promuovendo tutte le discipline e razionalizzando l'utilizzo degli impianti.

L’Ufficio Sport della Provincia – che presiede alla gestione delle palestre delle scuole superiori di Roma e provincia, dopo aver richiesto ed ottenuto, da parte dei Consigli d’Istituto, la disponibilità oraria delle palestre - concede alle Associazioni Sportive, inserite nella graduatoria provinciale attraverso un bando di gara triennale ad evidenza pubblica, l’utilizzo degli impianti sportivi scolastici.

I proventi delle concessioni, destinati a creare poli di qualità nelle scuole, così come desiderato dalla leadership politica e previsto dal nuovo Regolamento Provinciale, vengono poi rinvestiti per il potenziamento delle attrezzature sportive e per garantire la manutenzione ordinaria nei locali scolastici riservati allo sport. Parte dei proventi, inoltre, vengono erogati alle scuole per garantire il funzionamento delle palestre e per incentivare i custodi addetti all’apertura e alla chiusura delle palestre nelle ore di attività svolte dalle associazioni sportive. Ad opera dei privati poi, l’Amministrazione permette la realizzazione di nuovi impianti sportivi, gestiti dalle scuole ed utilizzati dagli studenti  nelle ore curriculari, nonché condotti dalle associazione con concessione pluriennale e a disposizione del territorio negli orari extracurriculari.

Programma

  • Intervengono