- mattina

  • Cod. lab.116
  • 10/05/2011
  • 12:30 - 13:15
  • Padiglione 8
  • Stand 17A

La cooperazione rafforzata tra Governo e Regioni in materia di attività internazionali

Le attività estere delle Regioni alla luce dell’esperienza maturata con la Leggen. 131/2003 (c.d. La Loggia). Qual è la situazione attuale? Quali sono le prospettive degli accordi sottoscritti dagli enti territoriali e le modalità di utilizzo dei due principali strumenti applicativi previsti dall’Intesa Governo-Regioni in materia di attività internazionali, del 18 dicembre 2008: il Tavolo di concertazione permanente e la Bancadati?

Queste le tematiche al centro dell’Officina che ha come obiettivo anche quello di valutare l’utilizzo di questi strumenti in relazione alle principali aree di attività previste dall’Intesa:

-          lo scambio di informazioni tra MAE/DAR/MISE e Enti territoriali

-          le iniziative promozionali

-          le  attività di cooperazione decentrata promosse dagli enti coinvolti

-          la formazione dei funzionari ministeriali e regionali.

 

Due le presentazioni:

Professor Mario De Donatis: Esperienze e prospettive degli atti pattizi delle Regioni italiane

Consigliere Mario Panaro: Un metodo di lavoro condiviso tra Governo e Regioni attraverso il Tavolo di concertazione dell’Intesa del 18 dicembre 2008

Avvocato Andrea Ciaffi: La banca dati sulle attività internazionali: dal progetto alla realizzazione

Programma

  • Intervengono