- pomeriggio

  • Cod. K.32
  • 16/05/2012
  • 14:00 - 14:45

Dati geografici e Open Data

Key Note di Giovanni Biallo

I dati geografici sono alla base della maggior parte delle procedure di gestione e analisi del territorio. Dall’avvio del processo OpenData si è potuto constatare che tali informazioni sono in assoluto la tipologia di dati più richiesta e scaricata. Professionisti, imprese e cittadini ne richiedono il riuso che, fra l’altro, potrebbe semplificare molte procedure burocratiche. Ma il processo di liberalizzazione si sta rivelando lungo e costellato di difficoltà. Ad oggi circa un terzo degli enti pubblici centrali e locali non cedono a terzi i dati geografici. Gli altri enti hanno regolamentato la cessione in modo differente con vincoli di diverso tipo. Le pochissime regioni che hanno avviato progetti di OpenData, stentano a liberalizzare i dati di base che sono in assoluto i più richiesti. Perché queste resistenze e quali le possibili soluzioni?

Programma