30 maggio, giovedì - mattina

  • Cod. ws.26
  • 30/05/2013
  • 11:30 - 13:15

L’Innovazione possibile: Dematerializzazione e Standardizzazione per il rilascio di Autorizzazioni Paesaggistiche e Titoli Edilizi.

promosso da Regione Puglia

 

L’Assessorato alla Qualità del Territorio della Regione Puglia, in raccordo con  la Direzione Regionale per i Beni  Culturali e Paesaggio e con le Soprintendenze per i Beni Architettonici e Paesaggistici, nel luglio 2012 ha avviato una sperimentazione al fine di:

-       realizzare un sistema stabile e permanente di collaborazione tra le istituzioni preposte al rilascio delle autorizzazioni paesaggistiche;

-       condividere procedure informatizzate per rendere più semplici, rapide ed efficaci le procedure stesse;

-       utilizzare banche dati e strumenti informatici comuni sia per la gestione della procedura che per la pubblicazione dei dati, rendendo più trasparente la procedura e più efficace il controllo della funzione delegata.

 

L’Assessorato, avendo inoltre verificato una forte eterogeneità della modulistica utilizzata dalle amministrazioni comunali in materia edilizia (rilascio del permesso di costruire e SCIA per nuove costruzioni industriali e residenziali), con conseguenti oneri a carico di cittadini e imprese, si è posta l’obiettivo di snellire le procedure e  creare l’uniformità di azione nel territorio regionale in merito al rilascio dei titoli abilitativi edilizi.

 

Per confrontarsi su questi argomenti è stata organizzata una tavola rotonda con la partecipazione di:

Programma

  • Regione Puglia

  • Regione Lombardia

  • Regione Emilia-Romagna

  • Comune di Torino