29 maggio, mercoledì - mattina

  • Cod. ws.122
  • 29/05/2013
  • 11:00 - 12:00
  • Stand 5A

Patrimonio culturale e Open Data: le iniziative nazionali e europee coordinate dall’ICCU

I dati pubblicati sul web in modalità “aperta”, leggibile e utilizzabile dalle macchine si va rapidamente diffondendo nella Pubblica Amministrazione con la realizzazione di iniziative che hanno lo scopo di favorire l’Open Government: l’amministrazione del bene pubblico trasparente e accessibile ai cittadini. L’ICCU, impegnato in attività di documentazione e digitalizzazione del patrimonio culturale, partecipa al dibattito nazionale ed europeo sugli open data attraverso importanti progetti nazionali ed europei. Cultura Italia, il portale della cultura italiana,  promosso dal MiBAC e gestito dall’ICCU, ha pubblicato i dati come linked open data (LOD) per inviarli automaticamente alla biblioteca digitale europea, Europeana. L’ICCU partecipa a numerosi progetti europei tra i quali Europeana e Linked Heritage che in particolare stanno lavorando alla applicazione dei linked open data in ambito culturale, sviluppando nuove strategie di valorizzazione del patrimonio.

Programma

  • Intervengono