29 maggio, giovedì - pomeriggio

  • Cod. b.13
  • 29/05/2014
  • 15:00 - 18:00

E-government for businesses: open government approaches to promote growth

I lavori si svolgeranno in lingua inglese
La promozione dei servizi pubblici per le imprese continua ad essere uno dei principali obiettivi del governo e delle istituzioni europee. Ma la prospettiva sotto la quale questo obiettivo deve essere raggiunto è cambiata significativamente . Fino a poco tempo , lo sforzo principale è stato dedicato nel facilitare l'interazione delle imprese con il governo riguardo all’assolvimento di compiti amministrativi e / o obblighi normativi . Questa prospettiva ha generato gli approcci " one stop shop" tra i paesi dell'UE che hanno portato benefici importanti e rilevanti per le imprese e le pubbliche amministrazioni .
Negli ultimi anni , questo approccio "tradizionale" è stato messo in discussione da approcci nuovi e innovativi in cui i governi e gli utenti dei servizi pubblici ( incluse le imprese ) collaborano per migliorare la qualità dei servizi ed incrementare le opportunità di sviluppo economico e di crescita delle le imprese. Questo approccio " aperto" è stato ampiamente esaminato e discusso nel documento della Commissione europea " Una visione per i servizi pubblici "
In collaborazione con Tech4i2, che sta conducendo per la Commissione Europea uno studio sul tema " ICT e servizi pubblici per le imprese”, approfondiremo un ragionamento già avviato e finalizzato ad individuare gli ostacoli e le raccomandazioni per migliorare i servizi pubblici in 4 aree principali di discussione: facilità di utilizzo dei servizi online e riduzione degli oneri amministrativi; sostegno non normativo per le PMI; procurement; supporto per gli scambi transfrontalieri e internazionalizzazione.
Anche sulla base di quanto già elaborato nei tavoli di lavoro precedenti, si intende condurre un lavoro di riflessione partecipativa, che coinvolge un panel di testimoni ed esperti di vari paesi europei, teso ad affinare le raccomandazioni già emerse e ad osservarle secondo la prospettiva dell’open government ed in particolare  in coerenza con i principi delineati  nel documento della Commissione europea " Una visione per i servizi pubblici " : dati aperti , servizi aperti e le politiche aperte.
I lavori si svolgeranno in lingua inglese
 
 

The promotion of public services for businesses continues to be one of the main objectives of the European government and institutions. But the perspective under which this objective has to be achieved has changed significantly.

Until recently, the main effort has been devoted in facilitating the interaction of businesses with government in dealing with (mainly) administrative tasks and/or regulatory obligations. This perspective has generated the “one stop shop” approaches across EU countries that have brought important and relevant benefits for businesses and public administrations.

In the last years, this “traditional” approach has been challenged by new and innovative approaches in which governments and public services users (including businesses) collaborate to improve quality of services and increase opportunity for business (and economic) development. This “open” approach is the key principle shaping the EU Commission paper “A vision for public services”.

* * *

This is the last workshop of the study for the European Commission run by Tech4i2/Open Evidence. Its goal is to refine the policy recommendations developed by stakeholders so far, which are already published in commentable format at: http://www.makingspeechestalk.com/ch/publicservices/

The key issues to be addressed cover:

-           Governance, policy and strategy: e.g. how to avoid fragmentation and ensure long-term innovation?

-           Cultural change and uptake: e.g. how to establish trust between government and business?

-           Implementation, standards and technology: e.g. how to ensure integration within the publis sector and with third party service provider?

-           Feedback and service re-design: e.g. how to channel it in the institutional process to stimulate innovation and high-quality service delivery?

 

The discussion will be stimulated by a set of European best practices on open government for growth, such as the Finnish city platform CitySDK; the Greek initiative on Open Government Diavgeia; the Belgian application for monitoring public-private partnership www.wheresmyvillo.be; the INRIA (FR) work on monitoring public procurement and public funding through network analysis of open data with OpenCoesione.

The workshop will be highly interactive, aiming at developing a set of concrete policy recommendations for the next European Commission
 
english_ico2.gif If you need the registration procedure, please send an e-mail to info@forumpa.it containing: name, surname and e-mail address of the person you want receive the e-ticket

Programma

  • Apertura dei lavori

  • Chairperson

  • Discussant