27 maggio, mercoledì - mattina

  • Cod. ws.112
  • 27/05/2015
  • 11:00 - 12:00
  • Padiglione 31A
  • Stand MIUR

La programmazione 2014-2020 dei fondi strutturali europei per l'istruzione

Il Programma Operativo Nazionale (PON) “Per la Scuola – competenze e ambienti per
l’apprendimento” 2014-2020 fornisce alle scuole italiane la possibilità di accedere alle risorse comunitarie per migliorare il sistema nel suo complesso. E’ uno strumento importante per sostenere le politiche italiane in materia di Istruzione, a partire dal Piano “La Buona Scuola” voluto dal Governo per riformare la scuola italiana. Il PON “Per la Scuola” 2014-2020 estende per la prima volta l’area d’intervento alle scuole di tutte le Regioni italiane. Il PON opera in continuità tematica con la precedente programmazione 2007-13. Ha un budget di circa 3 miliardi di euro totali (quota UE e quota nazionale), destinati al miglioramento didattico e strutturale delle scuole di ogni ordine e grado. Le risorse sono destinate per circa 2,2 miliardi di euro alle attività di istruzione e formazione (cofinanziate dal FSE) e per circa 800 milioni alle attività di rafforzamento infrastrutturale e tecnologico (cofinanziate dal FESR). Le principali azioni previste sono lo sviluppo di competenze chiave, l'orientamento, la formazione di docenti e personale della scuola, l'internazionalizzazione, la scuola digitale, la modernizzazione dei laboratori e il miglioramento delle infrastrutture.
Con le sue azioni, il PON “Per la scuola” persegue gli obiettivi di stimolare e migliorare lo sviluppo delle competenze e aumentare la sicurezza e l'attrattività degli istituti scolastici.

Programma

  • Interviene