29 maggio, giovedì - pomeriggio

  • Cod. ws.88
  • 29/05/2014
  • 15:30 - 17:00
  • Stand 01A

Riforma delle autonomie e Servizi pubblici locali

a cura di P.C.M. - DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI REGIONALI, LE AUTONOMIE E LO SPORT

Il settore dei servizi pubblici locali di rilevanza economica è stato, nell’ultimo decennio, oggetto di intensa attività normativa: le reiterate revisioni della disciplina, gli interventi della Consulta e il processo di Spending review hanno prodotto nel tempo una confusa e contraddittoria stratificazione di norme. Gli attori del riordino dei SPL si trovano, oggi, di fronte alla rinnovata sfida dell’inquadramento dei servizi, nel contesto della riforma delle autonomie locali disegnata dalla “legge Delrio”. Chiarezza e stabilità delle regole costituiscono un presupposto fondamentale per favorire l’attivazione di politiche industriali, così come determinanti risultano capacità e competenza dei player pubblici e privati chiamati all’attuazione di tali regole. Sulla base del Protocollo di Intesa tra il Ministero dello sviluppo economico, la Presidenza del consiglio dei ministri, Il Dipartimento per gli affari regionali e l’ente attuatore Invitalia, è stato istituito un Tavolo tecnico sui SPL, per favorire la chiarezza delle regole e supportare gli enti locali impegnati nella riorganizzazione dei servizi, per l’attuazione delle norme e l’efficienza delle gestioni. Il progetto si inserisce in un altro piano di lavoro a sostegno delle Regioni ed Enti locali per il riordino dei SPL nell’area “Convergenza”.

Programma