26 maggio, martedì - pomeriggio

  • Cod. ws.99
  • 26/05/2015
  • 14:00 - 15:30
  • Padiglione 40A
  • Stand ISTAT

Censimento continuo delle istituzioni pubbliche

Il Sistema statistico nazionale è impegnato nelle attività progettuali per il consolidamento e l’ulteriore sviluppo della nuova generazione di censimenti sulle istituzioni pubbliche avviata nel 2011 e caratterizzata dall’integrazione di dati d’indagine con dati da fonti amministrative, la realizzazione di Registri statistici, lo svolgimento di rilevazioni periodiche finalizzate ad approfondire i diversi aspetti rilevanti del funzionamento del settore pubblico. Si tratta di un’operazione di ampia portata e con un carattere strategico, avente l’obiettivo  di offrire al Paese, a cadenza annuale, un quadro aggiornato, tempestivo e approfondito della dimensione, dell’articolazione funzionale e territoriale, delle eterogeneità interne e del grado di modernizzazione delle istituzioni pubbliche. 

Programma

  • Coordina

  • Censimento continuo delle istituzioni pubbliche: principali risultati del censimento del 2011

    L’Istat, nell’ambito della nuova stagione dei censimenti permanenti che sta progettando, ha l’ambizioso obiettivo di rispondere, in tempi brevi e non ogni dieci anni, alle esigenze informative del Paese. In questo quadro generale tra le indagini previste sulle unità economiche è presente anche il nuovo Censimento delle istituzioni pubbliche, la cui realizzazione sarà effettuata partire dalla recente esperienza del 2011. Quest’ultimo ha offerto una rappresentazione statistica della Pubblica amministrazione dettagliata, puntuale e per nulla scontata, fornendo la mappa territoriale dettagliata dei luoghi e dei servizi della P.A. e numerose altre informazioni su funzionamento e caratteristiche delle amministrazioni pubbliche. L’intervento presenta alcune delle evidenze e informazioni desumibili dai dati del 2011 non solo al fine di contestualizzare l’ambito di riferimento ma anche perché per la progettazione del nuovo censimento, la condivisione con i decisori e amministratori pubblici, gli interlocutori politici e le forze economico-sociali dei contenuti informativi è un elemento qualificante e imprescindibile. L’esecuzione di un censimento non è una pura operazione statistica di routine bensì una complessa attività al servizio del Paese e l’opportunità di acquisire conoscenze utili al sintema.

  • Verso il censimento continuo delle istituzioni pubbliche: ruolo informativo, innovazioni metodologiche e contenuti

  • Esigenze informative a supporto delle policy

  • Dibattito