28 maggio, mercoledì - mattina

  • Cod. pr.06
  • 28/05/2014
  • 10:00 - 11:00

Innovazione senza conflitti

L’approccio sperimentale della strategia “Oceano Blu” per una migliore gestione delle PA

Creare valore puntando sull’innovazione a beneficio delle pubbliche amministrazioni e dei cittadini, riducendo i conflitti. Questo l’obiettivo principale dell’impegno del Formez PA nella sperimentazione, sul terreno del servizio pubblico, del modello BOS - Blue Ocean Strategy (Strategia “Oceano Blu”) per sviluppare metodologie innovative tese a ridurre i conflitti e gli sprechi nelle pubbliche amministrazioni.

L’incontro offrirà una rapida panoramica, a cura di Fabrizio De Angelis, Formez PA, sulle attività di ricerca, ideazione e successiva applicazione di un modello ispirato alla BOS in alcuni enti pubblici pilota, e un focus guidato da Roberto Fedi, Esperto di  BOS e Value Innovation e marketing strategico sul tema del coinvolgimento dei cittadini e del principio di "co-creazione", passaggi chiave della strategia. 

Nata per il contesto aziendale, la BOS è una strategia applicata alle organizzazioni complesse volta a generare valore e ad abbattere significativamente i costi della competitività attraverso lo sviluppo di processi altamente innovativi. Essa permette infatti il raggiungimento degli obiettivi e dei risultati attesi a costi inferiori rispetto ai tradizionali modelli decisionali, proiettandosi maggiormente verso gli utenti, piuttosto che verso la concorrenza (come accade invece in quello che viene definito Red Ocean: l'“Oceano Rosso” della competitività sfrenata).

La BOS punta sullo spirito della “collegialità” tenendo conto degli interessi di tutte le parti coinvolte, rigenerando e innovando prodotti e servizi offerti, riducendo costi e conflitti interni ed esterni all’organizzazione.

Ecco perché l’applicazione di questa strategia nei contesti pubblici può garantire un miglioramento della qualità del rapporto con i cittadini e guidare l'evoluzione organizzativa degli enti e dei territori coinvolti in un’ottica di rete. L’individuazione di soluzioni in questa direzione contribuirebbe infatti a guidare le pubbliche amministrazioni verso un cambiamento finalizzato a creare valore pubblico per il cittadino e a rafforzare l’immagine e le funzioni di una PA al servizio dello sviluppo dei territori.

Programma