Le piazze dell'Innovazione a FORUM PA 2011

piazze a forumpa 2011

Le Piazze dell’innovazione sono ampie aree espositive, caratterizzate da un tema federatore e animate da un’Amministrazione Territoriale oppure da un'Impresa. Attraverso La Piazza dell’Innovazione, l'Amministrazione Territoriale punta a promuovere lo sviluppo locale, a far emergere e connettere le proprie risorse, per riportare a casa conoscenza, contatti e investimenti. Con la "Piazza" l’Impresa aggrega soggetti pubblici e privati intorno a un tema che presenta un quadro normativo definito, un’offerta tecnologica matura, la propensione ad investire da parte di Amministrazioni Centrali e Territoriali.
Le “Piazze” comprendono una piccola sala per conferenze, presentazioni, momenti formativi.

La piazza del cloud computing proposta da Oracle - padiglione 9

Ha l’obiettivo di presentare questa innovativa tecnologia che non è solo una nuova modalità di fornitura di servizi, ma è un cambio di paradigma nell’ICT basato sulla flessibilità, sulla disponibilità on demand delle piattaforme, dei software e delle informazioni, sul riuso delle soluzioni in un’ottica di riduzione della spesa.
Le amministrazioni pubbliche, titolari di un enorme patrimonio informativo, costituiscono i principali soggetti erogatori di servizi verso cittadini ed imprese e devono far fronte a bisogni crescenti pur con risorse spesso decrescenti: da qui la necessità di ripensare i sistemi informativi, preservando gli investimenti, ma razionalizzando l’uso delle risorse.
La piazza è realizzata in collaborazione con Oracle.
Per saperne di più clicca qui

La piazza dell'Innovazione e del trasferimento tecnologico - padiglione 8

Per incidere sul modello economico del Paese le molte esperienze di eccellenza nel campo della valorizzazione della ricerca realizzate dai grandi enti nazionali o sui territori dalla rete dei parchi scientifici o dagli uffici di trasferimento tecnologico delle università devono essere ingegnerizzate e trasformarsi in prassi. Ma questo richiede uno sforzo congiunto e un dialogo fluido tra tutti gli attori del sistema. Da qui l’idea di una Piazza dell’Innovazione e del Trasferimento tecnologico a FORUM PA 2011 che raccolga in un’unica area espositiva, sotto la regia della “Agenzia per la diffusione delle tecnologie per l’innovazione”, tutti gli attori di questo delicato processo e che richiami i vari portatori di interesse all’interno di una sezione congressuale orientata alla comunicazione, alla formazione e alla partecipazione.
Particolare rilevanza all'interno di questa Piazza sarà data alle piccole aziende innovative attraverso l'iniziativa Vivaio di Innovazione per consentire alle piccole realtà più innovative di affacciarsi alla manifestazione.
I partecipanti alla Piazza dell'innovazione del trasferimento tecnologico sono: Agenzia per la diffusione delle tecnologie per l'innovazione, AGILETEC, APSTI - ASSOCIAZIONE PARCHI SCIENTI FICI TECNOLOGICI ITALIANI, BUSINESS-E, CITTA' DELLA SCIENZA, CREAM, DEDALUS, ECOH MEDIA, EMERASOFT, ENVIRONMENT PARK, ESOLUTIONS EUROPE, FHOSTER, FLOSSLAB, ISTECH - WITECH, KDM, MENSTECNICA SRL, NEC, NICE, NP GROUP, PARCO SCIENTIFICO E TECNOLOGICO DEL LA SICILIA S.C.P.A., PERSONAL FACTORY, POLO TECNOLOGICO DI NAVACCHIO, POSYTRON ENGINEERING, PRO.S.IT. PRODUZIONE SERRAMENTI ITALIA, QURAMI, TECNOMARCHE - PARCO SCIENTIFICO E TECNOLOGICO DELLE MARCHE, THE INNOVATION GROUP, VEGA PARCO SCIENTIFICO TECNOLOGICO DI VENEZIA, YOOPLUS

La piazza del consumatore - padiglione 8

Tra i temi al centro di FORUM PA 2011 vi sono i fattori di crescita dei beni relazionali e del capitale sociale quali elementi chiave per lo sviluppo del Paese e delle singole comunità locali, con un approfondimento particolare sulle iniziative tese all'empowerment dei cittadini: dall'azione collettiva alla valutazione degli utenti nelle sue varie forme, dalla trasparenza all'introduzione di elementi di mercato e di qualità nell’erogazione dei servizi. La “Piazza della tutela del consumatore” a FORUM PA 2011 sarà quindi la sezione espositiva della mostra dove i principali soggetti coinvolti nelle iniziative di tutela dei consumatori avranno la possibilità di fare sistema con i propri attori di riferimento. Obiettivo della Piazza sarà “aggregare e fare rete” attraverso occasioni di lavoro, momenti formativi e spazi di relazione. Gli attori che partecipano alla piazza sono:Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas, Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, Consiglio Nazionale dei Consumatori e degli Utenti.

La piazza del Facility Management - padiglione 7

Nella logica della valorizzazione delle reti per l’innovazione, FORUM PA 2011 intende proseguire e consolidare questo percorso dedicando ampio spazio al tema del facility management e dell’efficienza energetica. La Piazza del Facility Management con AGESI a FORUM PA 2011, è la sezione espositiva della mostra dove l’Associazione e le aziende associate invitano a partecipare le agenzie tecniche, le altre associazioni e gli interlocutori chiave con l’obiettivo di fare sistema nel mercato del facility management, dei servizi energetici e dell’efficientamento energetico degli edifici pubblici. Obiettivo della Piazza è “aggregare e fare rete” attraverso occasioni di lavoro, momenti formativi e spazi di relazione.
I partecipanti alla piazza sono: AGESI, ENEA, FIRE

La piazza della PA - padiglione 8

I partecipanti alla piazza sono: Presidenza del Consiglio dei Ministri - MINISTRO PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E L'INNOVAZIONE, ARAN - Agenzia per la Rappresentanza Negoziale delle PPAA, FORMEZ PA, ICT4 UNIVERSITY, Presidenza del Consiglio dei Ministri - DIPARTIMENTO PER IL PROGRAMMA DI GOVERNO, Presidenza del Consiglio dei Ministri - DIPARTIMENTO PER LE PARI OPPORTUNITA', Presidenza del Consiglio dei Ministri - SEGRETARIATO GENERALE, Presidenza del Consiglio dei Ministri - DIPARTIMENTO COORD. DELLE POLITICHE COMUNIT. PARL. EUROP. COMMISSIONE EUROPEA, P.C.M. DIP. PER GLI AFFARI REGIONAL I - STRUTTURA DI MISSIONE PORE, Presidenza del Consiglio dei Ministri - DIPARTIMENTO PER LE POLITICHE DELLA FAMIGLIA E COMM. ADOZIONI INTERNAZIONALI, Presidenza del Consiglio dei Ministri - DIPARTIMENTO POLITICHE ANTIDROGA, Presidenza Consiglio dei Ministri – UNITA’ TECNICA MISSIONE 150 ANNI UNITA’ ITALIA, Presidenza del Consiglio dei Ministri - DIPARTIMENTO PER L'INFORMAZIONE E L'EDITORIA, SCUOLA SUPERIORE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE,

La rete per il lavoro - padiglione 7

Un’area espositiva chiara, essenziale, ricca di informazioni e di tecnologia, che deve dare visibilità diventando un luogo di scambio di esperienze e di creazione di nuove opportunità; una fonte di conoscenza; un ambiente di formazione.
Al centro di tale area espositiva, lo spazio Ministero è metafora del compito di governance e di orientamento che esso deve svolgere per lle politiche del lavoro.
I partecipanti alla piazza sono: INAIL, INPDAP, INPS, ISFOL, ITALIA LAVORO, MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI